memoria di metallo


[31° grammo]

La moneta: basta osservarla con un minimo di attenzione e una discreta dose di curiosità e lei ti rivela le sue informazioni codificate, ti racconta una storia, ti documenta un passato.

Facciamo un test: osservate questa moneta da 10 Pfennig per qualche secondo (qui sotto); che cosa racconta? Quali informazioni siete in grado di cogliere?  Quali ricordi vi suggerisce?

Danzica 10 pf – 1932

Il rovescio ci racconta una cosa insaputa o dimenticata ai più. Sotto il numero 10 c’è  una scritta:

FrieStadt Danzig(Libera Città di Danzica)

Il rovescio, quindi, ci dice che Danzica negli anni trenta (la moneta è del 1932) era una Città Libera, con il potere di battere moneta. Acquisì questo status per decisione della Società delle Nazioni alla fine della Grande Guerra con il trattato di Versailles. Da sempre Danzica è stata luogo strategico conteso e contestato, un piccolo melting-pot di culture ed etnie, in continuo rimbalzo tra poteri Tedeschi e poteri Polacchi, con la conseguente lotta ma anche necessità di convivenza tra le due popolazioni, ognuna a reclamare il proprio diritto di egemonia.

fonte: wikipedia

Per venti anni la Città Libera di Danzica, è stata governata da un rappresentante della Società delle Nazioni che crearono un corridoio per dare ai polacchi uno sbocco sul Baltico ed usufruire del grande porto senza che questi esercitassero la propria autorità egemonica sulla popolazione tedesca, sconfitta. Con l’invasione nazista nel1939 Danzica divenne nuovamente Tedesca, per ritornare di nuovo Polacca alla fine della seconda guerra mondiale. Il suo nome quindi oggi è Gdansk

Il dritto invece cosa ci dice? Beh, ci dice che  il merluzzo era il prodotto tipico della città e che il Mar Baltico ne doveva essere pieno.

Ecco, il solo guardare con occhi curiosi una semplice quanto  modesta moneta, ci da accesso ad una serie di informazioni sconosciute o dimenticate. Per questo mi piace dire che le monete sono dei documenti, anzi, delle  memorie di metallo.

Questa voce è stata pubblicata in Grammi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...